Dopo la bella ma sfortunata sfida interna con il Futsal Rionero la Woman Grottaglie è pronta per tornare in campo nell’importantissima sfida di giovedì sera con la Salernitana.

LOCOROTONDO – A presentare la gara è il tecnico biancoazzurro Antonio Locorotondo: “Sono soddisfatto di quello che, domenica scorsa, hanno mostrato le mie ragazze: ho visto grinta e cattiveria. Questi sono gli aspetti che possono portarci alla salvezza. In questi pochi giorni si sono allenate bene. Come già detto mi fido di loro: devono credere sempre nelle loro capacità. Ne hanno…”. La Salernitana: “Come noi non naviga in una posizione di classifica tranquilla. So che hanno effettuato qualche ritocco in rosa. Guai a sottovalutare il match. Hanno il fattore campo dalla loro ma noi la consapevolezza che se vogliamo, dopo Rionero, possiamo giocarcela con tutte”. La gara: “A Salerno mi aspetto pochi tatticismi e non una gara bellissima tra due squadre che non si risparmieranno per far punti. Siamo sereni e andiamo lì per muovere la classifica sempre con umiltà. Dovremo metterci tanta rabbia e sputare sangue ogni secondo. Le mie ragazze possono fare bene. Uniti possiamo farcela”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie