Un cammino importante quello della Woman Grottaglie che si trova al secondo posto della graduatoria. A commentarlo e a presentare il prossimo match casalingo con la Wolves è il capitano Giusy Scarcia: “Mi aspetto una settimana molto impegnativa: per fare una buona partita con la Wolves dovremo prepararci bene. Questo per noi stesse e per ripagare il lavoro fatto fino a ora e mantenere la zona alta della classifica”.

SCARCIA – Il cammino. “Rimpiango solo la prima partita di campionato, quella persa con il Cus Cosenza. Mi permetto di dire che meritiamo di stare lì su. Tutto qui”. La Wolves. “È un’ottima squadra: nonostante sia una neopromossa è ben attrezzata per giocarsela con tutti in questo campionato. Dobbiamo rimanere concentrate e fare il nostro cercando di sbagliare il meno possibile”. Il campionato. “Non penso che ci sia un girone facile o un girone difficile: il nostro sicuramente non è “facile” come dicono o come può sembrare. Per quanto riguarda la classifica è presto per tirare conclusioni: ora si riapre il calciomercato e sicuramente il girone di ritorno sarà un altro campionato”. Il segreto. “Non ci sono segreti: ci prepariamo ad affrontare le partite settimana dopo settimana e per ora ci godiamo quello che stiamo vivendo rimanendo con i piedi per terra. Posso dire che la mia squadra è composta da ragazze semplici umili, siamo un bel gruppo affiatato che ha voglia di riscattarsi. Penso che lo stiamo dimostrando”.


Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie