Quattro punti in due partite per la WFC Grottaglie che ha pareggiato in casa del Reggio e vinto in casa con la New Team Noci. Protagonista assoluta dell’ultima sfida è stata sicuramente Alessia Cardolini Rizzo che ha trascinato la squadra con una bella doppietta e che presenta così la trasferta siciliana in casa dello Scaletta che si giocherà domenica mattina: “Nelle prime due gare le prestazioni sono state differenti. Nel primo match, essendo l’esordio, abbiamo trovato delle difficoltà mentre la seconda è andata molto meglio. Pian piano ci stiamo conoscendo tra di noi con la speranza che tutto possa andare in crescendo”.

CARDOLINI RIZZO – La settimana. “Stiamo bene e penso che piano piano si stia formando un gruppo molto coeso. Non è semplice permettere ad altre ragazze di entrare nel nostro nucleo ormai formato da un po’ di anni ma devo dire che tutte stanno cercando di integrarsi il più possibile”. Lo Scaletta. “È una squadra che già conosciamo e che stimiamo. Non è da sottovalutare e va affrontata con estrema attenzione. Daremo tutte il nostro contributo”. Il campionato. “Alcune squadre sono nuove si e siamo tutte curiose di affrontarle. Altre sono di nostra conoscenza ma comunque non sono da sottovalutare. Campionato bello e impegnativo. Ci divertiremo”. Prestazione personale: “Domenica mi sentivo bene così come sto attualmente. Segnare è sempre bello ed emozionante. Domenica ripartirò da lì per cercare di fare sempre meglio e dare il mio contributo”.


Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie