È stata una delle protagoniste della salvezza della Woman Grottaglie, la brava ed esperta Sharon Di Sanza che commenta l’annata immergendosi nella terz’ultima sfida di campionato con il New Cap 74: “Potevamo, sicuramente, portare a casa più risultati positivi, ma le tante interruzioni ci hanno penalizzato soprattutto nel girone d’andata”.

DI SANZA – La settimana: “Stiamo lavorando come sempre. Anche se siamo matematicamente salve, in queste ultime tre uscite, cercheremo di portare altri punti a casa”. La New Cap 74: “Dispone di una rosa esperta che si sta giocando un posto nei playoff. Faremo del nostro meglio per limitarle e portare punti a casa”. Il futuro: “È ancora troppo presto per parlarne: adesso il mio pensiero è rivolto soltanto al finale di stagione. Voglio portare a casa altre belle prestazioni sia personali che di squadra”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie