Una regular season importante e ricca di soddisfazioni quella disputata dalla WFC Grottaglie che è riuscita a conquistare uno storico terzo posto che permetterà alle biancoazzurre di disputare la prima gara dei playoff con la Salernitana in casa. A presentare quest’impegno è la dirigente Grazia Serio Sisto: “Direi che non c’è stato un solo bel momento particolare: è stata una stagione in cui sono stati fatti tanti sacrifici che hanno portato a questo risultato. Se, però, dovessi citarne uno parlerei del pareggio con l’Irpinia in campionato: è stato bello mettere in difficoltà le campionesse del girone”.

L’ORGANIZZAZIONE: “Il lavoro è cresciuto giorno dopo giorno con il tecnico Bommino capace di motivare sempre di più le ragazze credendo in loro e riuscendo a trarre il meglio allenamento dopo allenamento”. PLAYOFF: “Le ragazze sono in gran forma anche perché, durante la stagione, hanno lavorato tanto credendoci sempre. Sia nel campo che nello spogliatoio ha sempre regnato un’atmosfera magica: tra scherzi e risate le nostre atlete sono in perfetta sintonia”. LO STAFF: “Abbiamo sempre cercato di lavorare al meglio stando vicini al gruppo. Se loro ci credono noi ci crediamo ancora di più. La Salernitana? Viviamo l’attesa con tranquillità sapendo di aver dato tutto per arrivare fin qui”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie