Il Real Grisignano ha ufficializzato il rinnovo di Thali Ziero, è la quarta calciatrice ad essere stata confermata. Ecco l’intervista rilasciata ai microfoni del suo club.

Thali, ti appresti a disputare la seconda stagione con noi, dopo essere stata
protagonista della salvezza infinita e decisiva con i tuoi gol nei play out,
com’è stato il tuo primo anno al Real?

“Innanzitutto voglio ringraziare la società per la riconferma, lo staff, anche Giorgia, Giuliana, Fabio. Le mie compagne, perché senza di loro il mio anno sarebbe stato diverso. Il mister che mi ha seguito e che ha fatto parte di quello che per me, anche se difficile, è stato uno dei migliori anni qui in Italia. Le cose non sono state facili ma a livello professionale molto soddisfacenti”.

Professionalità e costante impegno, unite alle tue indiscutibili doti tecnico tattiche
sono le tue armi vincenti e convincenti per avere l’incondizionata riconferma, sono caratteristiche dettate dall’esperienza o fin dai primi anni in Italia sei sempre stata così?

“I primi anni per me sono stati i migliori. E questo ultimo anno mi ha fatto ricordare i primi. Da quando sono in Italia sono sempre stata concentrata sul calcio e soltanto quello.
Mi hanno sempre chiamata “soldatino”. Ovviamente l’ esperienza mi ha fatto crescere tanto.. ma penso che sia il divertimento nel giocare e l’Allegria, sono ciò che rende il mio impegno un’arma vincente”.

Un Real Grisignano che si preannuncia diverso e con cambiamenti rispetto l’ultima stagione, dal Mister alle calcettiste, che squadra vedi per la prossima stagione e a bocce ferme quali ti sembrano gli obiettivi probabili e possibili di questo nuovo Real?

“Non ho idea di come sarà il prossimo anno (ride n.d.r.) ed è meglio così per non creare aspettative. Gli obiettivi sicuramente saranno quelli di alzare l’asticella e cercare di fare bene, meglio del primo periodo dell’ anno scorso”.

Dovremmo presto chiamarti Mister o nello specifico Miss-ter Thali Ziero. Infatti hai disputato il corso allenatori di c5, com’è stata questa esperienza e quanto potrà esserti d’aiuto come giocatrice?

“Ho fatto il corso allenatori.. per capire come migliorare me stessa in campo come giocatrice. Posso dire che è stato bellissimo, il gruppo era stupendo e ho imparato parecchio. Ci vuole tanta esperienza per arrivare ad allenare, perciò non è una cosa a cui sto pensando ora”.

A Grisignano i tifosi ti vogliono tutti bene,sentimento che hai conquistato con il tuo modo di fare discreto e gentile..quanto conta per te sapere di essere “amata” dalla gente del posto?

“Sono contenta di essere amata perché rimango molto sulle mie e a volte si può capire male. Il più bello è che hanno capito come sono fatta e mi hanno accettata così. Grazie!”

Grazie Thali in bocca al lupo per la nuova stagione e per il momento buone vacanze nella tua terra d’origine!

“Grazie a tutti voi. Un in bocca al lupo a noi e a tutte le squadre per la prossima stagione.”

Enrico Guidotti Ufficio Stampa Real Grisignano.