Non è un tipo da mezze verità, Roberta Giuliano. Lo dice apertamente – “Sarò sincera, ho scelto la Salinis per vincere” – è il riassunto delle sue parole rilasciate in esclusiva a Lady Futsal. Il nuovo pivot delle pugliesi parla chiaro e ammette: “Sì, è il punto più alto della mia carriera. I trofei sono quel qualcosa che mi manca, la ricompensa per tutti i sacrifici che ho fatto per questo sport. La mia scelta è dovuta soprattutto a questo”.

Domani grazie alla Supercoppa contro la Kick Off la nazionale azzurra avrà già una chance per portare “a casa” uno degli obiettivi stagionali: “Siamo cariche, anche se ovviamente nello spogliatoio c’è la giusta tensione che merita una sfida come la Supercoppa Italiana. Affrontiamo una squadra forte che l’anno scorso ha vinto la Coppa Italia, quindi la stiamo studiando nei minimi dettagli per poterla affrontare al meglio domani sera. La Futsal Salinis è stata costruita con un obiettivo: ottenere dei risultati. Lotteremo per tutti i trofei che la stagione metterà in palio“. Giuliano ha già graffiato all’esordio contro la Lazio, domani il bis? “Poter timbrare il cartellino ogni domenica è il sogno di tutti gli attaccanti. Però io credo molto nel lavoro di squadra, quando il collettivo gioca bene poi il gol arriva sempre”. 

Prima la squadra, quindi. Che alla fine è quella da battere in Serie A. Un passo in avanti per la carriera di Roberta, che comunque guarda al passato con immenso piacere: “Mi sono trovata sempre bene in tutte le squadre in cui ho giocato. Il Real Statte non fa eccezione. Loro sono una famiglia, una società dove tutti ti fanno sentire a tuo agio, come se fossi a casa tua. Però me ne sono andata per cercare di vincere”. E c’è un motivo se Giuliano ha scelto Margherita di Savoia: “Qui al Salinis ci sono le migliori giocatrici del campionato italiano, essere parte di questo gruppo è per me un forte motivo d’orgoglio. Ci metterò tutto il mio impegno per fare una grande stagione”.

Roberta e le rosanero potranno cominciare a fare incetta di trofei a partire da domani: PalaPoli di Molfetta, ore 21, Futsal Salinis-Kick Off. la Supercoppa italiana è alle porte.

(Foto Cassella)