Accolto il ricorso del Città di Falconara in merito alla giornata di squalifica non scontata da Juliana Bisognin, schierata invece regolarmente nell’incontro tra la Ternana e la squadra marchigiana.

La giocatrice brasiliana si portava dietro, dalla scorsa stagione, una giornata da scontare. Di seguito il comunicato del Giudice Sportivo

Con il ricorso di che trattasi, la ricorrente chiede che in danno della convenuta sia comminata la punizione sportiva della perdita della gara prevista dall’art.17 comma 5 lettera A del C.G.S. per aver schierato nella gara in oggetto la calciatrice Bisognin Juliana Paula in posizione irregolare. Sostiene la ricorrente che la predetta atleta abbia preso parte all’incontro in epigrafe senza aver provveduto a scontare la squalifica per una giornata di gara comminatale con C.U.N.1061 del 14.6.2017.Dagli accertamenti esperiti risulta che la nominata in questione, svincolatasi in data 1/7/2017, al termine della stagione sportiva 2016/2017, sia stata nuovamente tesserata dalla Soc. Ternana Femminile in data 18.1.2018 ed abbia preso parte da quella data a tutte le gare disputate dalla società di appartenenza:

Ternana Femminile – Montesilvano del 21.1.2018, Salinis – Ternana Femminile del 28.1.2018 e quella in contestazione Ternana Femminile – Città di Falconara del 31.1.2018. Di conseguenza non risulta che abbia scontato la giornata di squalifica di cui al predetto C.U.N.1061/2017. A scioglimento della riserva di cui al C.U. N. 490 del 02/02/2018 decide:

a) di accogliere il ricorso comminando alla Soc. Ternana Femminile la punizione sportiva della perdita della gara col punteggio di 0 – 6;

b) la tassa di reclamo non è dovuta.

La classifica aggiornata:

PosClubPWDLFAGDPts
1302424143519274
2302334113466772
3302316129834670
4302136153708366
5302127148707865
63015510120823850
730146109182948
83014412108832546
930144121231121146
10301251389771241
1130113168585036
123085175694-3829
1330712263125-6222
1430612352143-9119
1530232551159-1089
1630102941203-1623