La Divisione Calcio a Cinque, attraverso il comunicato ufficiale numero 428, ha reso note le decisioni del Giudice Sportivo, Massimiliano De Renzis, in merito all’omologazione dell’undicesima giornata dei gironi A, B, C e D della Serie B femminile. Tra i provvedimenti presi spicca l’inibizione fino al 30 giugno 2024 inflitta a Pierpaolo Ialongo, dirigente della Vis Fondi, poiché “Ammesso sul terreno di gioco in qualità di addetto allo spazzolone veniva allontanato dall’arbitro tra il primo e secondo tempo. A seguito di tale provvedimento assisteva al proseguo dell’incontro dagli spalti rivolgendo all’arbitro reiterate ingiurie e gravi minacce. A fine gara mentre la terna usciva dall’impianto tentava di aggredire il Direttore di gara non riuscendovi solo perché fermato a viva forza dalle persone presenti”. Di seguito, il link con tutte le decisioni e le squalifiche.

SCARICA IL COMUNICATO N. 428

Redazione