Prosegue nel migliore dei modi la marcia di avvicinamento della Femminile Molfetta alla Final Eight: sulle tavole del PalaPoli, infatti, il roster allenato da mister Diego Iessi si impone per 4-2 su un coriaceo Futsal Irpinia.

PRIMO TEMPO – Partita equilibrata nelle prime fasi, con Macchia decisiva su Mangafas e Mezzatesta. La sfida si sblocca al decimo minuto: anticipo netto di Veltrop a metà campo, finta di corpo per disorientare l’avversaria e mancino chirurgico che si infila all’angolino per l’1-0. La reazione ospite non è veemente e Gariuolo e ancora Mangafas sfiorano il raddoppio.

SECONDO TEMPO – Ritmi più blandi in avvio di ripresa, mister Battistoni si gioca la carta Pisani quinta di movimento e viene subito premiato dal facile tap-in di Romano dopo un ottimo intervento di Liuzzo sul tiro da fuori di Braccia. Le biancorosse non ci stanno, mister Iessi inserisce Barile quinta di movimento e al 12’09’’ Mangafas sfrutta al meglio un assist delizioso di Gariuolo per il nuovo vantaggio molfettese. Passa poco più di un minuto e Del Gaizo approfitta di una disattenzione difensiva delle padrone di casa per il 2-2. La partita resta accesa, Barile da power play riporta avanti la Femminile Molfetta e nel finale un potente destro di Gelsomino chiude definitivamente i giochi. Le biancorosse, ormai certe della seconda posizione in classifica, torneranno in campo mercoledì alle 20.30, ospitando la Sangiovannese.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta