Paolo Vannini si mette di nuovo in gioco e lo fa con La 10 Futsal Femminile Livorno, il nuovo progetto sportivo nato dalla costola de La 10 ASD de “lo zar” Igor Protti, direttore tecnico della realtà toscana e indimenticabile capocannoniere di Bari e Livorno. La squadra rosa si iscriverà al campionato di Serie C che prenderà il via in autunno e si presenterà ai nastri di partenza con l’intento di far bene, avvicinando il più possibile persone a questa disciplina.

VANNINI – “Saluto e ringrazio il Firenze, il presidente Luca Mondì, il dirigente Claudia Tarchiani e un meraviglioso gruppo di ragazze che lascio per un solo motivo: avvicinarmi a casa e alla mia famiglia. È stata un’esperienza bellissima – dice Vannini salutando il suo ex club -, che ci ha portati fino alla semifinale dei playoff promozione di A2, ma ora riparto da qui cercando di fare il massimo con una rosa che verrà presto svelata: ci saranno giocatrici che mi seguono da tanti anni e nomi già ben noti nel panorama nazionale”. Ancora massimo riserbo – quindi – sui primi movimenti di mercato, nel frattempo sono state avviate le trattative per capire quale sarà l’impianto sportivo che ospiterà le gare casalinghe de La 10 Livorno Femminile, una formazione sì al debutto assoluto, ma che potrà avvalersi dell’esperienza decennale del suo tecnico (nel curriculum di Vannini anche Futsal Riotorto, Isolotto e Futsal Florentia), dello staff che si va componendo e delle tesserate che verranno presentate nei prossimi giorni.

Ufficio Stampa La 10 Futsal Femminile Livorno