La Sangiovannese non si risparmia: Aroa Valente è il volto nuovo in casa biancorossa. Nasce in Svizzera, ma ha origini italo-spagnole. Classe ’98, Valente inizia fin da giovane a tirare calci al pallone. Proprio in Svizzera, entra nella squadra FC Spreitenbach, dove rimane fino ai 14 anni. Poi prosegue con il GC Zurigo U18 e gioca anche nella lega Serie B svizzera.

VALENTE – Quest’anno sarà a disposizione del mister per la stagione 22/23. Le doti non le mancano. Agile, con buona visione di gioco, e altre qualità che avrà la possibilità di mettere in mostra durante tutta la stagione. Aroa quest’anno ha accettato la sfida della Sangiovannese Femminile: entrare a far parte di una squadra di calcio a 5, territorio quasi nuovo per lei. “Mi aspetto di conoscere un nuovo tipo di calcio. Avevo bisogno di nuovi stimoli per migliorare e voglio approfittare di questa opportunità all’estero per conoscere meglio la realtà calcistica italiana”. Un ambiente nuovo, quindi, e la prima esperienza in Italia. Nonostante ciò, Aroa è pronta a intraprendere questo viaggio e a noi sembra abbia tutte le carte in regola per farlo. “Mi impegnerò al massimo per fare bene per la squadra e logicamente voglio vincere il più possibile con il mio nuovo Team. Spero andremo d’accordo. Per me è molto importante il gioco di squadra e che ci sia serenità con le mie compagne di squadra”. Manda infine un saluto ai nostri fan: “Fino alla Fine Forza Sangiovannese Girls. Non mancate alle Nostre partite e Portate Forza e Fortuna per noi e noi Vinceremo per San Giovanni in Fiore”. Aroa benvenuta nella nostra squadra, in bocca al lupo da parte di tutta la società.

Ufficio Stampa Sangiovannese