Come già anticipato da rumors di corridoio (LEGGI QUI), il Bisceglie si è assicurato il diritto alle prestazioni sportive dell’ex Bitonto Nancy Loth. La nazionale dei Paesi Bassi, mvp della scorsa Final Eight della Coppa Italia, rimarrà sia nella massima categoria del futsal italiano in rosa che nella regione Puglia.

IL COMUNICATO – Seconda operazione del mercato dicembrino per il Bisceglie Femminile che ufficializza l’acquisto di Nancy Loth dalla Marbel Bitonto.

Universale olandese, classe 1991, Loth ha cominciato il suo percorso sportivo nel calcio a 11, prima del passaggio al futsal con una parentesi anche nel beach soccer. Il suo approdo in Italia è datato 2019 quando veste la maglia della New Team Noci in serie A. Dodici mesi dopo il neo acquisto biscegliese approda al Bitonto diventandone subito un leader e trascinando la squadra alla doppietta con la promozione in A e la vittoria della Coppa Italia di A2, dove l’olandese vince il titolo di MVP della manifestazione. In questa prima parte di stagione Loth ha contribuito all’ottimo avvio della compagine di Marcio Santos in A realizzando anche una rete.

Adesso il passaggio alla corte di Giuseppe Di Chiano, “Sono qui a Bisceglie – esordisce Nancy Loth – per dare il mio meglio e aiutare la squadra ad arrivare il più in alto possibile. Spero di integrarmi presto con il gruppo in modo tale da lavorare in maniera serena ed essere pronta per la prima gara ufficiale”. Sulle prospettive future l’olandese ha le idee chiare, “Questa squadra ha le carte per fare bene in Coppa Italia e di raggiungere i playoff per essere protagonista. Importante sarà l’apporto che il pubblico e i tifosi potranno darci – conclude – a noi spetta invece farli divertire quando ci vedono giocare”.

“Con Nancy Loth aumentiamo la qualità del roster e la sua ampiezza – afferma il presidente Abbattista -. Dopo Vanessa abbiamo inserito un altro elemento di valore che potrà dare il suo contributo. Ringrazio il presidente Intini e la società del Bitonto per la buona riuscita dell’operazione” (Gianluca Valente, Ufficio Stampa Bisceglie).

Redazione