New entry nello staff de La 10 Futsal Femminile Livorno che presenta il dirigente accompagnatore Luca Mattioli, già al fianco di Vannini e Borrelli nel Firenze Calcio a 5.

MATTIOLI – “Ho dato la mia disponibilità e Paolo non se l’è fatto ripetere – sorride -. Mi unisco a La 10 sia per la simpatia sua e quella di Daniele, che per la possibilità di non avere sovrapposizioni tra lavoro e sport, soprattutto la domenica. L’anno scorso è stato un sacrificio che ho fatto volentieri, ma quest’anno apprezzo il fatto di poter essere presente alle partite che si disputeranno il venerdì: ogni gara è pura adrenalina, anche per noi dirigenti”. Tanti anni nel calcio maschile per Mattioli che, successivamente, si è aperto con entusiasmo al futsal femminile grazie alla figlia (ex giocatrice), poi di nuovo 11 anni nel calcio a 5 maschile e il futsal rosa in tempi più recenti. “A mio giudizio le donne sono più puntuali e probabilmente anche più attente a recepire le direttive del mister. Il mio con loro sarà un ruolo impegnativo, ma che ricoprirò a cuor leggero, sperando di poter dare il massimo compatibilmente con gli orari del mio lavoro”. E se non fosse stato per il Covid (parliamo fortunatamente di un contagio in forma asintomatica), Mattioli sarebbe stato il primo ad arrivare al campo per il raduno inaugurale. “Avrei voluto essere lì, ma le raggiungerò non appena il tampone tornerà negativo. So che è un gruppo di grandi giocatrici, tutto quel che posso dire loro è di ascoltare e di mettere in pratica tutto quel che già sanno. Il resto arriverà da sé”.

Ufficio Stampa La 10 Livorno