La terza conferma in vista dell’esordio in A2 è di quelle che fanno rumore. Sara Pili resta infatti a Prato. Per lei, si tratta della seconda stagione in biancazzurro dopo quella d’esordio assolutamente da incorniciare. Grandi prestazioni, su tutte quella nella sfortunata finale di Coppa Toscana, chiusure difensive e tanta qualità al servizio della squadra. Pesantissima la sua assenza nella semifinale per la promozione in A2. Ritrova la categoria nazionale già affrontata qualche anno fa con la maglia del New Depo e con la voglia di migliorare il suo score realizzativo.

Ufficio Stampa Prato