La Cormar Segato Women blinda la porta: Martina Cacciola rinnova per la terza stagione consecutiva.

CACCIOLA – Un nome una garanzia quello di Cacciola, portiere esperto che senza pensarci due volte, nonostante sul suo curriculum vantasse solo presenze in Serie A e chiamate in Nazionale, è ripartita dalla serie regionale sposando fin da subito il progetto Segato Women. Le sue parate sono state determinanti per permettere alla squadra di passare nelle categorie che contano. Cacciola rappresenta un punto di riferimento per le compagne e un’arma in più per mister Zema, non è un segreto ormai che sia stata schierata anche come quinto di movimento essendo dotata di buona tecnica anche fuori dai pali. Una giocatrice insomma che non ha bisogno di ulteriori presentazioni e che rappresenta un esempio da seguire anche per le future generazioni sui cui la società punta moltissimo.


Ufficio Stampa Cormar Segato Women