Rita Lafortezza è il secondo innesto del mercato invernale della Nox Molfetta: l’esperto play barese, infatti, giocherà la seconda parte della stagione con la maglia biancorossa.

LA CARRIERA – Classe ’87, Lafortezza ha da sempre disputato stagioni al vertice nel futsal pugliese. Tre gli anni con la New Cap: a Sammichele in due stagioni in serie C arrivano le vittorie della Coppa Puglia e del campionato con la promozione in serie A2 che le baresi hanno disputato da matricole lo scorso anno e che Lafortezza ritroverà a gennaio, nel penultimo turno del girone d’andata in programma al PalaFiorentini. Ancora prima l’esperienza nel Conversano dove pure sono arrivati i successi in campionato e Coppa.

LAFORTEZZA – “Avevo deciso di appendere gli scarpini al chiodo, ma la passione vince sempre e ho deciso di slacciarli nuovamente da quel chiodino e indossarle ancora”, racconto Lafortezza da neo giocatrice della Nox Molfetta. “Ho scelto la Nox Molfetta perché innanzitutto mister de Bari e la società mi hanno trasmesso molta positività come anche le mie nuove compagne”, continua Lafortezza. Il play arriva al PalaFiorentini con la squadra che conta solo 4 punti in classifica e in piena lotta salvezza: “Mi piacciono le sfide – prosegue – e spero di poter dare un buon contributo a questa squadra in questi mesi”. Lafortezza è già a disposizione di Mister de Bari e del suo staff tecnico.

Ufficio Stampa Nox Molfetta