Giorgia Salesi delizierà per il quinto anno consecutivo il pubblico del Prato con le sue magie. Per lei si tratta di un ritorno nel nazionale dopo diversi anni di assenza.

SALESI – La giocatrice laziale era arrivata in Toscana nel 2012, per giocare in Serie A con l’Isolotto Fondiaria. Per lei due stagioni nel massimo campionato nazionale, per poi trasferirsi prima al CF Pelletterie e poi al New Depo, che anche grazie a lei ottiene la promozione in A2. Segue un anno di stop e poi il passaggio al Prato, dove nelle prime due stagioni è assolutamente devastante, con 50 reti segnate. Dopo qualche sporadica apparizione nel mini-campionatino post Covid-19, l’anno scorso è tornata a mostrare tutta la sua classe, seppur con qualche problema fisico che a fine stagione l’ha costretta a una piccola operazione di pulizia al ginocchio, da cui è già quasi completamente recuperata.

Ufficio Stampa Prato