Un nuovo innesto ricco d’esperienza, nella rosa 2022-23 della Futsal Pontinia. Parliamo di Margot Gambarotta, classe ’94.

Si appassiona al gioco del calcio fin da giovane e si tessera nelle giovanili del Legino, dove gioca con le squadre miste fino al raggiungimento dell’età massima consentita dalla Federazione. Successivamente si tessera con il Multedo, dove vince il girone A della Serie B. Affronta la A2 con il Sestrese Multedo, stessa società ma nome diverso. Prosegue la sua carriera nel Molassana Boero, neo promosso in A2 dove affronta una stagione strepitosa e incorona il sogno di giocare per la Nazionale Under 17, dove può vantare di ben 15 presenze. 2 anni dopo formalizza il suo passaggio alla Res Roma dove affronta il campionato di Serie A.

Dopo 3 stagioni intense, lascia la Res Roma solo per via degli studi, dove decide di concentrarsi per arrivare poi al traguardo della laurea in fisioterapia con il massimo dei voti. Riparte dal Latina in Serie B dove passa due anni fantastici, per poi proseguire la sua carriera nella Lazio, dove vince il campionato di Serie B e approda di nuovo in A. Purtroppo un brutto infortunio le permette di cavalcare i campi solo per due mesi. Ci ha sempre seguiti come fisioterapista, ma da quest’anno darà il suo contributo anche in campo, con un curriculum invidiabile nel calcio ci auguriamo che possa avere lo stesso anche nel futsal, con noi. La società è orgogliosa e fiera di averla tra le sue fila, e le augura un forte in bocca a lupo per l’inizio di questa nuova stagione.

Ufficio Stampa Futsal Pontinia