Tre anni di distanza, prima di tornare ad abbracciarsi più forte di prima. Il Futsal Pescara Femminile apre ufficialmente il mercato estivo comunicando il ritorno di Aline Elpidio, eroina di Coppa Italia nel 2018 e universale che andrà ad alzare ulteriormente il tasso tecnico del gruppo vicecampione d’Italia. Che sarebbe stato un arrivederci, in fondo, la brasiliana lo sapeva già, e infatti eccola di nuovo in biancazzurro.

ELPIDIO – “I tifosi mi hanno trattata benissimo e hanno continuato a scrivermi augurandomi buona fortuna e chiedendomi quando sarei tornata. Ho risposto loro che prima o poi sarebbe successo e quel giorno è finalmente arrivato – sorride, prima di motivare la sua scelta -. È accaduto tutto molto rapidamente, ma è stato facile decidere perché penso che per qualsiasi giocatrice sia impossibile dire di no al Pescara e ancor più per me, che conosco l’ambiente: la società è seria e la squadra arriva sempre fino in fondo. E poi mi mancava tutto: le ragazze con cui giocavo, la città, i tifosi, veramente tutto”. Non ha scordato nulla, Aline, dei due anni vissuti in Abruzzo. “Abbiamo vinto due titoli e credo che negli ultimi anni la squadra sia solo migliorata, come dice la nomination tra i migliori 10 club al mondo. Un riconoscimento più che meritato. Ritroverò un gruppo diverso con nuove giocatrici che avrà accanto per la prima volta e anche un nuovo staff, ma sono sicura che quella di oggi è una squadra più forte di prima. Qui non si molla mai, si suda sempre per il collettivo e si lascia tutto in campo ogni domenica: far parte del Pescara è una responsabilità che conosco bene, per questo farò del mio meglio per aiutare tutte le mie compagne e cercherò di arrivare il più lontano possibile insieme a loro. Ci vediamo presto”.

Ufficio Stampa Pescara