“Se non posso fare grandi cose, posso fare piccole cose in un modo fantastico”. Riassumerei così i miei 10 anni a Granzette. Imparare a mettere in secondo piano i propri obiettivi per privilegiare quelli di gruppo, è senza dubbio ciò che porterò per sempre con me. Grazie per avermi insegnato e dato tanto. È stata dura ma alla fine, se mi guardo indietro, rifarei tutto daccapo. #granzettefiero, oggi come ieri e come domani”.

OMIETTI – Altro saluto in casa Granzette. Rossana Omietti, dopo 10 anni come portiere neroarancio, ci saluta. Noi la ringraziamo di cuore per la sua umiltà, dedizione e per tutto quello che ha dato in questi anni, dalla Serie D, fino ad arrivare in Serie A e alla salvezza dello scorso anno. Tanto merito è anche suo, del suo mettersi a disposizione del mister e del gruppo, sempre con un sorriso e con tanta serenità. Le partite si vincono anche grazie a persone come Rossana, che sicuramente ci mancherà nello spogliatoio, ma che speriamo di vedere spesso negli spalti a tifare Granzette.

Ufficio Stampa Granzette