Nico Spadavecchia potrà contare anche su Mariagrazia Laforgia tra i pali della Nox Molfetta. Dopo le conferme di Capitan Ylenia Narsete e di Chiara Fattibene, la società biancorossa si assicura un altro estremo difensore di livello. Laforgia, classe ’92, ha già disputato la serie A2 con le maglie di New Cap e Rionero, oltre ad anni di militanza in serie C a Bitonto e Modugno. L’approdo al futsal dopo dieci anni di calcio a 11 nella Pink Bari.

LAFORGIA – “Ho deciso di rimettermi in gioco e ho grandi aspettative su questa stagione – dichiara il portiere – con l’obiettivo di contribuire a fare bene e di mettermi a completa disposizione con umiltà e con l’esperienza che ho accumulato”. Nessun tentennamento nella scelta da parte di Laforgia che ha immediatamente risposto “sì” alla proposta biancorossa. “Ho scelto la Nox Molfetta perché al primo incontro mi sentivo già a casa – racconta -. Conosco tutta la dirigenza e la squadra e non ho avuto nessun dubbio su questa scelta. Vedere questa società in Serie A2 è davvero una grande soddisfazione come farne parte”. Dopo la riconferma di tutta la rosa della scorsa stagione, Laforgia è la prima nuova giocatrice della Nox Molfetta per la stagione alle porte.

Ufficio Stampa Nox Molfetta