Ellen Castro sarà una calcettista della Femminile Molfetta anche nella stagione che sta per prendere il via. La brasiliana, che ha vestito questa maglia 78 volte segnando 57 gol, sarà anche il capitano della squadra biancorossa.

CASTRO – “Dopo aver inseguito a lungo la serie A con questi colori, attraversando difficoltà, infortuni e momenti difficili, non potevo che restare a Molfetta. Porto ancora con me l’emozione vissuta a Salsomaggiore, con la gioia alla sirena finale che ha scacciato via tutte le delusioni. Vestire ancora la maglia della Femminile Molfetta è stata la scelta più naturale possibile e avere la possibilità di indossare la fascia da capitano mi riempie il cuore di gioia e orgoglio. Sono molto grata alla società per questa opportunità – prosegue il capitano biancorosso – e non vedo l’ora di mettermi in gioco in serie A. Nel corso della mia carriera in molti hanno sostenuto che non sarei stata capace di affermarmi a questi livelli, ora voglio dimostrare loro che si sbagliavano. Stiamo lavorando duramente per arrivare al top all’esordio e ho molta fiducia in tutte le mie compagne di squadra. Ringrazio tutta la società per la fiducia, il presidente Giagnorio, mister Diego Iessi, il DG Saverio Foti, il DS Marcello Martino e tutto lo staff. Sarà una stagione meravigliosa e non vedo l’ora di scendere in campo”, chiosa Castro.


Ufficio Stampa Femminile Molfetta