Per la quarta stagione consecutiva Marco Andriani guiderà i portieri della Femminile Molfetta: “Ho deciso di rimanere alla Femminile Molfetta – dice Andriani – sia perché mi stimola l’esperienza di disputare un campionato nella massima serie, sia per mettermi alla prova in una categoria così difficile”.

ANDRIANI avrà la possibilità di lavorare con un portiere di talento ed esperienza come Gabriela Oselame: “Non conosco Gabriela personalmente ma ho visto qualche sua partita l’anno scorso ed è stata decisiva. Tecnicamente è il mio portiere ideale, sono abituato a lavorare con portieri esigenti quindi penso che ci sarà grande empatia tra noi”. Tra le confermate in casa biancorossa, invece, figura Nadia Boukaleb, reduce da un campionato più che positivo: “Nadia è innanzitutto una persona fantastica e io posso essere soltanto orgoglioso del miglioramento che ha avuto l’anno scorso. Se dovesse continuare così, vista la sua giovane età, potrà essere uno dei prospetti più interessanti del palcoscenico femminile. Colgo l’occasione per ringraziare, il direttore sportivo Marcello Martino, il direttore generale Saverio Foti, il mister Diego Iessi e l’intero staff con cui sono contento di poter continuare a lavorare”, chiosa Andriani.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta