Marta Massidda fa il bis. Il pivot classe 2000 per il secondo anno risponde alla chiama Santu.

MASSIDDA –
Marta, arrivata lo scorso anno dopo la parentesi con la maglia della Jasnagora, si è rivelata una pedina fondamentale nella seconda parte di stagione. Grazie all’aiuto del vice Monni, Massidda, partita dopo partita, ha preso fiducia dei suoi mezzi, rivelandosi una pedina fondamentale per la squadra. Pivot fisico, ottimo il suo lavoro nella fase offensiva grazie alle sue sponde. Lo scorso anno ha realizzato 5 reti, 4 di queste hanno aperto le partite sull’1-0. Marta, nel suo ultimo campionato nuorese (2018-19) con la maglia del Puri e Forti, realizzò 16 reti, regalando i playoff regionali alle sue compagne. Quest’anno, il nostro pivot sarà a completa disposizione e offrirà le sue caratteristiche al nuovo mister e alla squadra. Accogliamo nuovamente Marta, augurandogli tante sponde e tanti gol.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Santu Predu C5 Femminile (@santupreduc5)

Ufficio Stampa Santu Predu