La 10 Futsal Femminile Livorno di nuovo all’opera per proseguire il meraviglioso percorso che dalla C ha portato direttamente in Serie A2, per la prima volta della sua storia. Ecco allora che la società giallonera annuncia con orgoglio il rinnovo di Valentina Cei, primo tassello del nuovo scacchiere in definizione. Come dire sì ad una vacanza tra amici. Tra il capitano e la dirigenza toscana è avvenuto tutto in modo molto naturale.

CEI – “Mi sono trovata bene con tutti e non ho avuto esitazioni a confermare con questo bellissimo gruppo, dalle giocatrici allo staff. L’unica preoccupazione, semmai, è quella di non poter essere sempre presente per motivi di lavoro: gli allenamenti sono tanti e gli impegni, che già di sono fatti sentire l’anno scorso, mi penalizzeranno ancor di più, ma – per quello che potrà – sono a completa disposizione di mister Vannini. La squadra che verrà? Mi fido di lui e Borrelli. La base di partenza è già buona e hanno dimostrato di avere ottime conoscenze e visione per completarla nel migliore dei modi”. Prima volta in A2 non solo per la 10, ma anche per Cei. “Non so come mi aspetta, è una sorpresa. Sicuramente troveremo avversarie molto più competitive e non ci saranno gare da prendere sottogamba. A prescindere dalla mia fascia – dice con umiltà Valentina – so che posso contare su giocatrici che hanno già vissuto la categoria e sono nel calcio a 5 da molti anni che potranno dare una grossa mano a chi è alle prime armi, come me. L’anno scorso, dopo l’infortunio, non sono rientrata come avrei voluto, forse c’era troppa adrenalina che non ho saputo gestire, ma poi abbiamo chiuso in casa nostra davanti a tantissima gente che era lì per sostenerci: voglio ripartire da quella bella sensazione e portarmela dietro fino al prossimo fischio d’inizio”.


Ufficio Stampa La 10 Livorno