Super conferma quella di Sara Tuffu. La più piccola della squadra, classe 2004, 17 anni come il suo numero di maglia. Uno dei prospetti più interessanti del panorama nuorese. Inizierà quest’anno il suo terzo anno del Santu Predu

TUFFU – Arrivata nell’estate del 2018 dalle giovanili della Corrasi Junior, squadra del suo paese Oliena, si è messa subito in mostra andando a segno per ben 17 volte, posizionandosi nella classifica marcatori della squadra subito dopo il bomber Murru. L’anno seguente vince il campionato regionale realizzando 5 centri. Lo scorso anno è stato il suo primo nel nazionale, ma non è riuscita a lasciare il suo marchio e siamo sicuri che il secondo è quello buono. Laterale, si è sempre distinta per la disponibilità, la grinta e la voglia messa a disposizione per la propria squadra. Siamo felici di avere una giovane promessa in squadra e le auguriamo che arrivi pure la gioia del primo gol nel campionato nazionale. In bocca al lupo, Sara.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Santu Predu C5 Femminile (@santupreduc5)

Ufficio Stampa Santu Predu