Ana Carolina Caliari Sestari e il Futsal Pescara Femminile si scelgono ancora una volta, così come succede da quando il portiere biancazzurro è arrivata in Italia.

SESTARI – “Il Pescara per me è casa e sento questa maglia come una seconda pelle, qualcosa da indossare con onore e la stagione dell’anno scorso mi fa sentire ancora di più questa emozione. Anche se non abbiamo vinto nessun titolo – continua Sestari – io dico sempre che abbiamo vinto più di quel che abbiamo perso. Abbiamo dimostrato e fatto tanto e sarà sempre così, perché siamo il Pescara: non dobbiamo mai nascondere il desiderio di voler arrivare il più in alto possibile”.

Ufficio Stampa Pescara