L’ASD Virtus Ciampino è lieta di annunciare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Claudia Patierno.

Dopo gli annunci di Valentina Taccaliti e Ludovica Luzi, sale a tre elementi, dunque, la batteria dei portieri giallorossa. La new entry del team aeroportuale non ha cominciato la sua carriera sportiva nel futsal, bensì nel calcio. La classe 2000, infatti, ha mosso i primi passi alla San Pietro e Paolo, una compagine maschile di Termoli in cui ha militato per ben cinque anni. Patierno, dopo il trasferimento nella Capitale, si è esibita nella formazione femminile della LUISS, sempre nella disciplina 11VS11. Nello scorso settembre, invece, il suo debutto tra i pali 3×2.

“Dopo un iniziale rifiuto – spiega l’estremo difensore – ho capito la bellezza di questo sport. Nell’ultimo anno, quindi, mi sono allenata e ho giocato con la Nova 7 (Serie D romana, ndr), dove, grazie all’allenatore, la società e le mie compagne, sono cresciuta sia a livello tecnico che personale”. Ora, l’esordio in una categoria nazionale di calcio a 5. “Le sfide sono state alla base di qualsiasi mia scelta”, dichiara il pipelet, che aggiunge: “Questa nuova esperienza, in una squadra così prestigiosa e con progetti tanto ambiziosi, fa venir voglia di scendere in campo e dare il meglio di me”.

La società augura a Claudia tanta fortuna con la casacca virtussina, e con i migliori auspici di un’annata sportiva colma di gratificazioni e successi.

Ufficio Stampa Virtus Ciampino