Obiettivo Coppa Italia raggiunto per la WFC Grottaglie, che domenica sfiderà il Cus Cosenza.

ABATEMATTEO – A tracciare il punto della situazione è il numero uno biancoazzurro Cataldo Abatematteo: “L’obiettivo raggiunto è una bella soddisfazione per la nostra società ma è anche un importante opportunità per le nostre ragazze di mettersi in mostra: non era stato dichiarato nulla ma siamo una società ambiziosa che fa programmi a lungo termine. In questo momento quello che conta è viverci il presente, perciò siamo contenti dell’importante esperienza che andremo ad affrontare e lo faremo come abbiamo sempre fatto vale a dire con rispetto dell’avversario ma senza avere paura di nessuno”. Verso il Cus Cosenza. “Gli allenamenti procedono nel migliore dei modi con il tecnico Bommino e tutto lo staff tecnico che hanno preparato minuziosamente la sfida con il CUS Cosenza. Sfideremo un’ottima squadra con uno staff che ha una grande passione per il futsal. Cercheremo di affrontarle a viso aperto”. Mercato. “Posso confermare che nei prossimi giorni verrà presentata una nuova giocatrice e che siamo comunque alla ricerca di qualche rinforzo che possa darci un ulteriore aiuto per conquistare altri traguardi”.


Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie