Silvia Rubal Casas ai saluti. Tra campo e panchina delle Under 19 è stato un anno impegnativo per la venticinquenne spagnola, che ha accompagnato le baby Citizens nel campionato nazionale difficile ma affrontato sempre con il sorriso. Molte di queste ragazze non avevano mai giocato prima e si sono appassionate al futsal proprio grazie a Silvia. Serenità e professionalità, qualità che saranno ricordate a lungo dalle parti di Via dello Stadio. A Silvia un grande in bocca al lupo per il suo futuro sportivo da tutta la dirigenza del Città di Falconara.

Ufficio Stampa Città di Falconara