Nome noto nel futsal italiano. Una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana con la Ternana, due campionati vinti con la Coppa d’Oro. Insomma, grande curriculum per Carmen Bennardo, che sposa la LS10. “Sicuramente il progetto che mi è stato presentato mi ha portato ad accettare la nuova avventura. Aver parlato con il mister e il presidente è servito a convincermi, perché mi hanno trasmesso tanta positività e voglia di fare. È stato facile dire di sì”.

Parla del nuovo campionato.
Bennardo:
Purtroppo della Serie C ne so veramente poco, ma sentendo le voci in giro sembra che quest’anno sia più competitiva degli altri anni e di questo ne sono veramente contenta. Sono pronta e non vedo l’ora di iniziare.

Un grande bagaglio di esperienza e qualità. Sono queste le caratteristiche che porterà con sé.
B:
Spero sicuramente di dare quello che mi chiede il mister e metterci qualcosa di mio, che sia l’esperienza, le mie caratteristiche di gioco. Soprattutto spero di fare bene e dare una mano alla squadra in qualsiasi circostanza.

Bennardo e il suo numero avuto per caso.
B:
Il 29 nasce semplicemente perché l’anno che andai alla Ternana il 9 era occupato. Non ha un valore particolare. A oggi però posso dire che mi piace anche perché in pochi lo portano.

Un consiglio alle future compagne di squadra:
B:
Semplicemente consiglio di divertirsi sempre. Insieme possiamo fare molto bene.

Chiudiamo, dunque, con un grande in bocca al lupo a Carmen Bennardo.

Ufficio Stampa LS10