A una sola settimana dall’ufficialità di Ana Maura Serafim, il Brasil Sport Club si assicura un altro innesto ex Botucatu Esporte Clube. Alieni Baciega Roschel, giocatrice con ben 15 anni di esperienza alle spalle, va a rinforzare ulteriormente il roster allenato da Valerio Nudi.

BACIEGA ROSCHEL – L’approdo di “Nini” – questo il suo pseudonimo sportivo – in Italia è stato reso possibile grazie all’abilità di scouting della presidentessa Maria Pereira. La classe ’88, laureata in pedagogia ed educazione fisica, si è messa alla prova tra calcio e futsal nel suo Brasile, in Argentina e in Colombia. L’atleta verdeoro, inoltre, ha avuto modo di mettersi alla prova anche come allenatrice, sia sui campi di calcio a 5 giovanile in rosa che in quelli di pallamano femminile. Baciega Roschel, il cui arrivo nello Stivale è atteso per il 24 agosto, rappresenta il tassello ideale per il tecnico del Brasil, ai fini della crescita dell’intero gruppo gialloverde e del suo potenziale tecnico-tattico.

Alessandro Cappellacci