Dopo essere stata eletta “leonessa dell’anno” Diana Santos oramai a tutti gli effetti una leonessa neroverde nel sangue. Le sue esultanze dopo gli straordinari interventi difensivi o dopo uno dei suoi spettacolari gol su punizione sono parte integrante dell’immagine del Bitonto C5. Diana incarna perfettamente lo spirito di una giocatrice del Bitonto. È lei stessa una leonessa che ha deciso di vestire i colori neroverdi e di portarli con orgoglio anche nella prossima stagione.

Noi non dimentichiamo che per i giornalisti presenti alla Champions League di quest’anno, Diana è la migliore al mondo nel suo ruolo. E anche per questo la sua presenza, la sua carica, la sua classe, la sua passione sono determinanti per affrontare, petto in fuori e con orgoglio, la prossima Serie A. Finito il periodo di vacanze, Diana tornerà subito dopo Ferragosto a Bitonto per iniziare, con le compagne la preparazione in vista del campionato.

Ufficio Stampa Bitonto