Diana Santos rimarrà a Bitonto anche nella stagione 2023-24.

BITONTO – Due anni fa accettò la sfida di provare la sua prima esperienza fuori dal Brasile in una squadra semisconosciuta e neo promossa. Dopo due anni è tornata a casa da trionfatrice vincendo tutto quello che si poteva vincere e dichiarando amore alla città e alla società. Di fronte al suo sorriso e alle sue straordinarie prestazioni, la valutazione poteva essere solo una: Diana è una leonessa nel Dna e in questo momento non esiste un Bitonto senza Diana. Il processo di crescita del Bitonto continuerà con Diana con l’obiettivo di vincere ancora, divertendo la gente sugli spalti. Il nostro sogno rimane di poter avere in tribuna mamma Adriana a seguire dal vivo una partita di Diana. Prima o poi lo realizzeremo.

Ufficio Stampa Bitonto