Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Come nelle migliori favole, anche questa ha un lieto fine, Annalisa Foti risposa il nostro progetto. Per tanti anni parte dello “zoccolo duro” del Reggio Sporting Club, quello che ha percorso tutto il sentiero di crescita che ha permesso alla nostra società di affermarsi a livello regionale fino alla separazione dello scorso anno, dove le nostre strade si sono divise, almeno fino ad oggi. Oggi con grande emozione possiamo finalmente dire: Bentornata a casa.

FOTI – “Sono contenta di tornare a giocare con quella che per tanti anni è stata la mia famiglia. Durante l’ultimo anno le nostre strade si sono divise per crescere ancora di più calcisticamente. Adesso però non posso che tornare a lottare con chi mi ha cresciuta ed ha sempre creduto in me. Sarà sicuramente un campionato per niente semplice ma questo non ci preoccupa, anzi, ci spinge a fare sempre di più. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventare con tanti obiettivi personali e di squadra”.

Ufficio Stampa Reggio Sporting Club