Mentre la stagione agonista della Soccera è entrata nel vivo con la sfida di domani contro la Futsal Prandone valida per il primo turno di Coppa Italia, la dirigenza altamurana e, in particolare il direttore sportivo, Paolo Locapo, ha messo a segno un colpo di mercato: Mallda Habib Mohamed approda alla corte di mister Tassielli.

IL CURRICULUM – La nuova giocatrice biancorossa è nata a Ceuta in Spagna nel 2002, ma è di origine marocchina, tanto da aver indossato la maglia della nazionale nordafricana e può coprire sia il ruolo di laterale che di pivot. Ha iniziato a giocare a calcio da giovanissima nelle categorie inferiori, per poi, esordire, all’età di 14 anni, con la maglia della C.D. Ercole nella seconda divisione spagnola, categoria che l’ha vista protagonista anche nelle tre stagioni successive. All’inizio della stagione 2023/2024 in trasferimento in Italia, sponda CMB Futsal Team, squadra del girone D di serie B e, infine, l’arrivo nella città del pane.

MALLDA – Queste le sue prime parole da calcettista biancorossa: “Sono molto felice di essere arrivata nella Soccer Altamura. Devo ringraziare il mio procuratore che mi ha convinta della bontà del progetto. Sono arrivata in una società ambiziosa e voglio dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

LOCAPO – Questo, invece, il commendo del d.s. altamurano Paolo Locapo: “L’arrivo di Mallda è la conferma, per chi ancora non lo avesse capito, di quanto la società creda in questa stagione. È una calcettista forte tecnicamente ed è un’operazione importante. Un ringraziamento particolare al presidente del CMB, Rocco Auletta, per la riuscita dell’operazione”. Mallda Habib Mohamed si è unita alla squadra ed è pronta a fare il suo esordio con la nuova maglia già da domani.

Ufficio Stampa Soccer Altamura