Ennesimo colpo di mercato per la Soccer Altamura, che nelle scorse ore ha raggiunto l’accorto con Caterina Fumo, portiere in arrivo dal Cus Cosenza.

Classe 1990, Caterina Fumo, pur non essendo cosentina di nascita, può considerarsi tale, almeno calcisticamente, avendo iniziato la sua carriera proprio con la maglia neroverde della Cus Cosenza nel 2016 in serie A2. Per lei, poi, esperienze nel calcio, ancora con la Cus Cosenza e con Gioiosa Calcio e Cosenza Calcio. Nella scorsa stagione il ritorno alla Cus Cosenza, con la quale ha raggiunto la salvezza in A2.

Per lei, quindi, quella che sta pe iniziare sarà la prima avventura lontano da casa: “Scegliere di venire ad Altamura è stata una scelta un po’ sofferta, soprattutto a livello affettivo, ma avevo voglia di mettermi in gioco in una nuova avventura. Troverò in squadra Bianca Arcuri, con la quale ho condiviso l’ultima stagione a Cosenza e quindi mi sentirò un po’ più a casa. Spero di poter dare il mio contributo affinché la squadra possa raggiungere gli obiettivi prefissati”. Con l’acquisizione di Caterina Fumo il mercato della Soccer Altamura, almeno per quanto riguarda il reparto dei portieri, può ritenersi concluso mentre per quando riguarda i ruoli di movimento c’è da aspettarsi ancora qualcosa.

Ufficio Stampa Soccer Altamura