Due stagioni per raggiungere un sogno, che si è finalmente realizzato poco più di 10 giorni fa: portare lo scudetto al Futsal Salinis, questo è stato fin dall’inizio l’obiettivo di Rafaela Dal’Maz. Ora che il traguardo è stato raggiunto, il pivot brasiliano è pronto per una nuova sfida. In un lungo e commovente messaggio, Dal’Maz ha salutato la città e i tifosi che l’hanno accolta a braccia aperte e fatta sentire a casa in questi due anni. Il suo futuro non sarà più al Futsal Salinis. Ecco le sue parole:

Dopo due anni passati a difendere i colori rosanero, oggi inizia una nuova sfida della mia vita. Ma, prima di andarmene, non potevo non ringraziare il Futsal Salinis per tutto quello che mi ha dato e che mi ha lasciato nel cuore. Sono stati due anni di lotta, dedizione e amore, per rincorrere il sogno che tutti, società, gruppo e un’intera città, abbiamo inseguito fin dall’inizio: quello scudetto che oggi abbiamo portato a Margherita di Savoia! Medaglie e trofei un giorno arrugginiranno, ma nulla potrà mai cancellare la storia che abbiamo fatto insieme! Grazie mille per aver aperto le porte dell’Italia a me, alla mia famiglia e ai miei amici. È stato un piacere giocare e imparare insieme a tante giocatrici di alto livello. Grazie anche agli allenatori che mi hanno motivato a migliorare di giorno in giorno. Grazie a questo pubblico, che è diventato la nostra famiglia, e alla società che ha fatto sempre di tutto per me e Deborah. Porterò questo club sempre nel cuore. Grazie!