Seconda giornata di ritorno per il Futsal Molfetta, impegnato in quel di Pagani (SA) contro il Futsal Nuceria.

Obiettivo dichiarato è quello di riprendere la marcia parzialmente interrotta la scorsa settimana contro il Manfredonia 2000.

Si entra nella fase cruciale della stagione e tutti insieme dobbiamo concorrere per completare quanto di buono fatto nella prima parte di campionato, nonostante la buona sorte, soprattutto per gli infortuni, non abbia sorriso alle biancorosse.

In settimana le ragazze di mister Iessi, scaricate le tossine di domenica scorsa, hanno ripreso a lavorare sodo, sotto la guida del duo Gadaleta – Lisi ed è proprio a quest’ultimo che chiediamo che gara andranno ad affrontare le biancorosse domenica prossima: “Dopo il trittico impegnativo di partite fatte nel nostro palazzetto (Conversano, Noci e Manfredonia), ritorniamo a giocare fuori casa a Pagani dove affronteremo una squadra veramente forte soprattutto tra le loro mura, che ha messo in difficoltà già molte squadre, anche quelle più blasonate e dove soprattutto cerca di fare punti per il proprio obiettivo finale.

E sempre sulla gara di domenica, promette: Noi ci metteremo come sempre grinta e cuore per portare a casa la posta in palio per continuare ad affrontare la stagione con tutti i presupposti prefissati ad inizio anno consapevoli della nostra forza e con la determinazione di affrontare tutte le gare restanti come finali. Cuore, testa e attributi (ndr) sinonimi del nostro motto e della voglia di far bene. Forza Futsal Molfetta!”.

Fonte Ufficio Stampa Futsal Molfetta