LadyFutsal torna in casa Molfetta. Le biancorosse, dopo il pareggio contro il Fasano sono pronte a tornare in campo domani con la Fulgor Octajano. Anna Ficarotta ci racconta il momento delle pugliesi.

Anna, cosa vi è mancato contro il Fasano?

“Con il Fasano ci è mancato la lucidità sotto porta da subito. Credo che da entrambe le parti ci sia stato molto equilibrio e abbiamo avuto tante occasioni per passare in vantaggio avendo avuto fortuna sia noi, ma anche loro”.

La Final Four si avvicina…

“Era un nostro obiettivo, abbiamo raggiunto le Final Four e per noi è gia una vittoria.
Nonostante i tanti infortuni abbiamo avuto la capacità di crederci, e ora speriamo di fare bene. Se siamo arrivati fino a qui, di certo non è un caso ma il nostro lavoro, l’impegno in un certo senso è stato ripagato. Sinceramente non vediamo l’ora, sarà una bellissima esperienza”.

Che gara vi aspettate con la Fulgor Octajano?

“Tutti credono che la corsa campionato per noi sia finita dopo la gara disputata contro il Fasano.
Ma invece dobbiamo pensare che nulla è perso ancora e continuare ad essere la squadra che siamo, senza sottovalutare nessuno ma continuare a credere in noi. A Octajano sarà importante vincere e conquistare i 3 punti.
Noi ci crederemo fino alla fine e spero di rimettermi in gioco subito per aiutare le mie compagne in campo”.

Fabio Pochesci