Ultima giornata del girone di andata per il Futsal Molfetta, terzo in classifica, che dopo la storica qualificazione alla Final Four di Coppa Italia Nazionale che si terrà a fine marzo, sarà impegnato nel big match contro la prima della classe, il New Team Noci.

Gara dall’alto coefficiente di difficoltà, vista la qualità e la costanza dimostrata fino ad ora dalla capolista, che fino ad oggi ha vinto nove delle dieci partite disputate, perdendo solo in Campania contro l’Octajano. 

Ma se le biancorosse vogliono ambire a qualcosa di più importante, devono affrontare questo tipo di incontri con la tranquillità tipica di una squadra consapevole della propria forza, cosa che finora, tranne in un paio di occasioni ha sempre dimostrato.

Restano quattro le ragazze al palo per mister Iessi, che, però, finalmente potrà avere a disposizione una freccia in più: Dicorato, ristabilitasi dall’infortunio che l’ha tenuta fuori dall’inizio del campionato.

Appuntamento quindi a domenica 13 gennaio al solito orario delle 16:00 nella tana del Palapoli; con la squadra pugliese che si aspetta un palazzetto pieno, come lo è stato domenica scorsa in Coppa, per poter sostenere convintamente le ragazze di casa.

(fonte Ufficio Stampa Futsal Molfetta)