Eccoli qua, i Futsal Awards 2019. L’esito è arrivato poco fa sul sito di Futsalplanet.com. Il miglior piazzamento è quello di Ana Carolina Sestari, unica giocatrice del campionato italiano candidata al premio di miglior portiere del mondo. Grazie ai suoi 452 punti, l’estremo difensore del Montesilvano si è piazzata sul gradino più basso del podio. Un 3° posto meritato e che la pone dietro solo alla spagnola Silvia Aguete Outón (719 punti) e alla portoghese Ana Catarina Silva Pereira (vincitrice della passata edizione) con 664 punti.

Buon piazzamento per Renatinha e Vanin, in lizza per diventare le migliori giocatrici al mondo. L’italo-brasiliana del Real Statte (che non 2019 ha militato anche nella Futsal Florentia) si è piazzata in quinta posizione forte dei suoi 355 punti. Vanin la segue un po’ più staccata a 206, all’ottavo posto. Per la sesta edizione consecutiva è Amandinha ad aggiudicarsi il titolo di più forte al mondo (789 punti) Comunque tre risultati – compreso quello di Sestari – di grandissimo livello, vista la forza delle concorrenti e la qualità degli oltre 200 esperti di futsal che hanno partecipato alle votazioni. Tre grandissime giocatrici della nostra Serie A fanno parte dell’élite assoluta del futsal femminile mondiale.

Da sottolineare anche il 3° posto come miglior arbitro del mondo di Chiara Perona (534 punti). Un piazzamento straordinario che la rende il miglior arbitro donna in assoluto, visto che davanti a lei, sui due gradini più alti del podio, ci sono solo Juan José Cordero Gallardo (1° con 805 punti) e Nikola Jelic (2° con 777 punti).

Clicca qui per ulteriori info sui Futsal Awards