Dopo le feste natalizie, mercoledì il Frosinone è tornato in campo nel recupero della quinta giornata di campionato contro l’FB5 Team Rome. Le ciociare si sono aggiudicate il match per 3-1, grazie a una bella rimonta: “Nel primo tempo abbiamo iniziato la partita a rilento, infatti le avversarie hanno preso la palla al balzo portandosi in vantaggio – premette Marzia Filippi -. Nella seconda frazione di gara, invece, ci siamo riprese, costruendo alcune buone azioni che ci hanno fruttato i tre gol e portato alla vittoria. Per me, questa partita è stata anche una rivincita personale, vista la prima rete in stagione. Ringrazio le persone che hanno creduto in me”.

LA PIÙ PICCOLA – La giocatrice gialloblu è la più giovane in rosa: “Mi sto trovando molto bene, anche grazie alle mie compagne, che non mi fanno pesare il fatto di essere la più piccola”. La squadra sembra aver sfruttato al meglio la sosta: “Dopo una settimana di pausa, ci siamo subito messe al lavoro, concentrandoci per arrivare preparate ai prossimi match”, spiega Filippi, che poi sposta lo sguardo sull’impegno di domenica contro la Virtus Ciampino: “Sarà una partita difficile, anche perché le avversarie vengono da un paio di sconfitte e sicuramente vorranno portare i tre punti a casa, quindi ci daranno filo da torcere. Noi dobbiamo fare affidamento sul lavoro di squadra, rimanendo sempre attente e mentalmente concentrate. Abbiamo le qualità per vincere”.

Federico Pucci