Nonostante manchi ancora una partita da giocare al Frosinone Futsal, il club ciociaro ha ormai di fatto concluso il campionato e la propria stagione. Il dirigente accompagnatore Fabio Mattarelli giudica così il percorso fatto dalle ragazze: “Il campionato affrontato sicuramente è stato impegnativo da ogni punto di vista. Potevamo fare qualcosa in più, ma l’emergenza sanitaria e i vari infortuni purtroppo hanno influito”.

FUTURO – La squadra ha vissuto un anno tra alti e bassi e ora si inizia a pensare al prossimo: il Frosinone, a detta di Mattarelli, vuole crescere ancora di più. “In alcune gare, delle volte, siamo stati sfortunati, altre volte abbiamo commesso noi degli errori, ma gli infortuni e i contagi ci hanno messo a dura prova. Per il prossimo anno speriamo per il meglio – chiosa -, ritengo che si possa sempre migliorare su tutti gli aspetti. L’importante è avere voglia di imparare”.

Federico Pucci