Intervista esclusiva a Francesca De Santis, giocatrice e dirigente della Salernitana Femminile.

La migliore stagione da quando la Salernitana è in A…
Rispetto alle scorse stagioni stiamo facendo sicuramente meglio. Ci vuole solo un pó più di continuità nei risultati,viviamo troppo di alti e bassi. In ogni caso domenica prossima proveremo a sfatare il tabú delle due vittorie consecutive. Il sogno sarebbe arrivare a 21 punti prima della sosta natalizia che potrebbe equivalere a salvezza quasi matematica. Per quanto riguarda il mercato non mi posso sbilanciare,ma stiamo valutando un colpo grosso..anzi “d’elite”
La situazione del futsal campano 
Con la creazione dei campionati nazionali inevitabilmente il livello del campionato regionale campano si é abbassato. Purtroppo si contano sulle dita di una mano le società organizzate e con un minimo di progettualità
Una tua opinione sulle elezioni che sono alle porte
 A prescindere da chi sarà eletto come nuovo presidente, sicuramente servirà una svolta per il tutto il movimento che in speciale modo nel Femminile sta crescendo sia nel numero delle tesserate che in presenze nei Palazzetti. Da DS posso dire che i costi per le società sono in continuo aumento e considerando la particolare situazione economica in cui versa il paese è sempre più difficile coinvolgere gli sponsor, per non parlare del problema della carenza degli impianti che purtroppo rappresenta il problema maggiore sia per lo svolgimento dei Campionati ma anche per lo sviluppo del settore giovanile. Naturalmente ci vorrà del tempo, ma già con la nascita della Nazionale maggiore è aumentata la visibilità di tutto il FUTSAL Femminile, io sono fiduciosa e faccio già da adesso un grosso in bocca al lupo al successore del Presidente Tonelli.