Vuoi per troppi errori sotto porta, vuoi per tante occasioni create ma non concretizzate, vuoi anche per i meriti di un Best tutto cuore, grinta e Ceccobelli, il TikiTaka Francavilla giocherà il prossimo anno in Serie A, ma senza double. “Oggi la fortuna ci ha voltato le spalle – dice il tecnico delle abruzzesi. Abbiamo costruito tanto, ma la palla non voleva proprio entrare. Il futsal è così, se non concretizzi rischi di non vincere. Complimenti comunque a loro e in bocca al lupo per le semifinali”.

Redazione