Quest’anno per la femminile ci sono stati molti cambiamenti, a partire dallo staff per finire con alcuni membri della squadra. L’arrivo di mister Lorenzo Forte ha stravolto l’impatto e la mentalità della squadra, trasformando quella che era una pietra grezza in un diamante puro. Oltre alle nuove ragazze hanno preso parte alla squadra interessate al progetto anche alcune delle ragazze della prima stagione, tra cui Jennifer Oseni.

OSENI – Alla seconda stagione nella femminile della Forte, Jennifer non ha avuto difficoltà a trovare una ferrea intesa con le nuove compagne, conquistando facilmente la riconferma per il terzo anno consecutivo. “Possiamo considerare la passata stagione un anno di transizione visti i molti cambiamenti che ci sono stati nella squadra femminile, sia per l’arrivo di nuove giocatrici, che per l’arrivo di mister Forte e del suo staff. Ovviamente quando si cambia tanto c’è sempre bisogno di tempo per conoscersi, per costruire un gruppo solido e per capire cosa vuole il nuovo allenatore da ognuna di noi, singolarmente ma soprattutto come squadra, quindi nonostante il rammarico per l’interruzione forzata del campionato, ci sono molte cose buone dalle quali ripartire. Dovremo lavorare anche e soprattutto sugli aspetti negativi, come quelle disattenzioni che ci portavano a subire gol nei minuti finali. Personalmente non vedo l’ora di tornare in campo insieme alle mie compagne, conosciamo le nostre potenzialità, so che possiamo migliorare ancora tanto, e credo che dovremo pretendere molto di più da noi stesse per la prossima stagione, ovviamente poi sarà il campo a parlare”.

Ufficio Stampa Polisportiva Forte Colleferro