L’avventura in Serie C della Forte Colleferro non è iniziata nel migliore dei modi: la formazione di Edoardo Fusco, infatti, è caduta sul campo dell’AMB Frosinone con il punteggio di 5-2.

FUSCO – “Non credo che la squadra abbia demeritato – evidenzia il tecnico -. L’AMB ha tanta qualità, ma il passivo è esagerato rispetto all’andamento del match. Purtroppo paghiamo la poca lucidità sottoporta: è impensabile segnare solamente due volte dopo aver creato così tante occasioni da gol. Serve molta più concentrazione”. Nel prossimo turno arriva la Littoriana: “Dopo un esordio così tosto, la voglia di rialzarsi è tanta, ma non sarà facile. Dobbiamo lavorare sugli errori commessi venerdì e cercare di applicarci il più possibile al tipo di partita che affronteremo. Rispetto alla Serie D il ritmo è molto più alto: la velocità di gioco e di pensiero è di gran lunga superiore in questa categoria, ma le ragazze hanno gestito bene l’impatto con il nuovo campionato – chiosa Fusco -. Sono fiducioso”.


Alessandro Amici