Cambiare per restarci fedeli. È più un’evoluzione, non una rivoluzione. Da oggi AsTolFo (Atletico Foligno, ndr) mette su il muso, e lo mettiamo pure noi. Gli stessi colori, lo stesso sorriso e, per adesso, anche lo stesso sport. Poi vediamo, perché pure il tiro al piattello inizia a emozionarci forte. Ma per ora lasciamo tutto com’è. Con il suo vestito migliore, il nostro cinghiale, entra di diritto nel nuovo logo e si prende lo spazio che da sempre gli appartiene: lì, giusto qualche millimetro sopra il cuore.

Ufficio Stampa Atletico Foligno